I migliori cellulari Huawei serie Lite

Gli smartphone della linea Lite assicurano al cliente di avere comunque in mano un cellulare solido, resistente, ben fatto, esteticamente piacevole e con caratteristiche tecniche che non si distanziano di molto dalla linea standard, seppur a un prezzo più contenuto.

Modelli serie Lite

La linea Lite rappresenta il compromesso perfetto tra un prezzo ragionevole e una qualità che nulla ha da invidiare ai fratelli maggiori, in termini di stile, design, prestazioni e utilizzo.

Di seguito, proponiamo una guida, completa di caratteristiche tecniche, prezzi, pro e contro, sugli smartphone della linea Huawei Lite.

HUAWEI P8 LITE 2017

Huawei P8 Lite

Apparso per la prima volta sul mercato italiano nel 2015 al prezzo di 249 €, lo smartphone Huawei P8 lite è la versione economica del celebre P8, uscito qualche mese prima. I colori disponibili sono bianco e nero.

Il P8 Lite continua ad essere proposto da Huawei dal 2015 ad oggi, rappresentando una continua conferma sia dal punto di vista delle vendite che della brand image.

Nel 2017 Huawei ha prodotto una versione aggiornata dello smartphone (P8 Lite 2017), che mantiene ben poche somiglianze con il primo P8 Lite, con il quale ha in comune quasi solo il nome affidabile e familiare, garanzia di qualità per il cliente.

Huawei P8 Lite 2017 è uno smartphone che pone grande attenzione al design e all’estetica, particolarmente curati. E’infatti uno dei prodotti più sottili della categoria, con uno spessore di 7,6 mm e un peso di 147 g. L’ampio schermo misura da 5,2 pollici, Full HD LED IPS di risoluzione 1080pe e si caratterizza per una buona luminosità.

In questo caso, diversamente da come era avvenuto due anni prima con il P8 Lite, troviamo un doppio vetro fronte/retro, che conferisce al P8 Lite 2017  una piacevole sensazione tattile e un design accattivante in questa fascia di prezzo.

Lateralmente troviamo i tasti per regolare il volume, il tasto di accensione/blocco, lo spazio per inserire la SIM card in formato nano e quello per la microSD, attraverso la quale è possibile espandere i 16GB di memoria integrata.

Sul retro si trova un buon sensore di riconoscimento delle impronte, veloce e funzionale, utile sia per sbloccare il telefono, che per scorrere le notifiche, le foto (e anche per scattarle), rispondere ad una telefonata e spegnere la sveglia.

La fotocamera principale è particolarmente curata dal punto di vista del design e delle funzionalità. Non sporge dalla scocca, ha 12 megapixel ƒ/2.2. e l’alta qualità delle foto è un dettaglio da non sottovalutare per un prodotto in questa fascia di prezzo. Anche la fotocamera frontale, con i suoi 8 megapixel, rappresenta un punto di forza del modello, senza dimenticare le moltissime opzioni di scatto e la possibilità di registrare video a 1080 p.

Le funzioni legate alla fotocamera sono diverse, sia per quanto concerne la luminosità (buone prestazioni anche in carenza di luce naturale), che gli effetti meno utili ma più divertenti

Per quanto riguarda l’hardware, il P8 Lite è dotato di processore HiSilicon Kirin 655 octa core da 2,1 GHz con supporto ai 64 bit (reali) e con processore grafico Mali T830MP2.

Le performance sono soddisfacenti, più di quelle di altri smartphone della stessa categoria. Il p8 Lite 2017 ha 3 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibili, dato di particolare rilievo, in quanto non è facile trovare questo quantitativo di memoria in un prodotto di questo tipo.

Il software rappresenta la vera novità del modello P8 Lite 2017 rispetto ai suoi predecessori. E’ infatti il primo modello della gamma a possedere Android 7.0 Nougat.

Il nuovo sistema è particolarmente ricco e presenta diverse funzionalità interessanti, prima fra tutte quella dell’utilizzo di due app contemporaneamente e in generale un’organizzazione migliorata, anche se ancora un po’ caotica per gli utilizzatori meno esperti.

E’ uno smartphone decisamente fluido dal punto di vista dell’utilizzo, non si riscontrano quasi mai rallentamenti, neanche in caso di siti internet o applicazioni piuttosto pesanti.

La batteria da 3000 mAh assicura un’autonomia che può raggiungere un’intera giornata, previsione realistica anche in caso di utilizzo frequente dello smartphone; in caso di utilizzo moderato, la batteria dura tranquillamente più di un giorno.  E’ possibile inoltre attivare tutte le funzioni relative al risparmio energetico al bisogno.

Huawei P8 Lite 2017 è uno smartphone Android completo, che non invidia nulla ai prodotti di fasce di prezzo superiori alla sua e che addirittura sorprende per la qualità, soprattutto in relazione al costo di vendita. I punti di forza sono indubbiamente lo schermo, la fotocamera con una buona risoluzione e un hardware di tutto rispetto, sia per quanto concerne l’ergonomia e l’estetica, che la semplicità di utilizzo.

Tra i pochi punti deboli attribuibili a questo modello, possiamo menzionare il software, che può risultare un po’ complesso per alcuni utenti, soprattutto in una fase iniziale, ma che sarà allo stesso tempo apprezzato per la sua completezza da parte di altri utilizzatori.

PROCONTRO
Fotocamera di buona qualitàWi-Fi ancora solo b/g/n e non permette quindi di connettersi a reti 5GHz
Aggiornato a NougatIl software può risultare troppo confusionario per gli utenti meno navigati
Peso e spessore particolarmente contenutiIn Italia, diversamente che in altri Paesi, questo smartphone non è dual SIM
3 Gb di RAM e memoria interna di 16 giga espandibile

SCHEDA TECNICA:

Dimensioni:

  • Larghezza: 72,94 mm
  • Altezza: 147,20 mm
  • Spessore: 7,60 mm
  • Peso: 147 g

Colori disponibili:

  • Nero
  • Oro
  • Bianco

Schermo:

  • Schermo da 5,2 pollici FHD LCD

Chipset:

Kirin 655, Octa Core (4 x 2,1 GHz + 4 x 1,7 GHz)

Sistema operativo:

Android™ 7.0 + EMUI 5.0

Memoria:

3 GB RAM + 16 GB ROM*

*Le memorie ROM e RAM effettive potrebbero subire qualche variazione dovuta a diversi fattori tra cui, ad esempio, il sistema operativo utilizzato

*Le memorie ROM e RAM effettive potrebbero subire qualche variazione dovuta a diversi fattori tra cui, ad esempio, il sistema operativo utilizzato

Rete:

  • 4G: FDD: PRA-LA1 / LX1 / LX3
  • 4G: FDD / TDD: PRA-LX2
  • 3G: UMTS
  • 2G: GSM

Connettività:

Wi-Fi 802.11b/g/n, 2,4 GHz + BT4,1

Sensori:

  • Sensore di impronte digitali
  • Sensore di luce ambientale
  • Led di stato
  • Sensore di prossimità
  • Accelerometro

Fotocamera:

  • Fotocamera posteriore: 12 MP
  • Fotocamera anteriore: 8 MP

Audio:

*.mp3, *.mid, *.amr, *.awb, *.3gp, *.mp4, *.m4a, *.aac, *.wav, *.ogg, *.flac, *mkv

Video:

*.3gp, *.mp4, *.webm, *.mkv

Batteria:

  • 3000 mAh*

*Valore tipico. La capacità effettiva può variare leggermente.

Nella confezione:

Dispositivo, Caricatore, Cavo USB, Strumento di rimozione SIM, Auricolare, Guida rapida

Dovresti acquistare Huawei P8 Lite perché è un prodotto bello esteticamente e particolarmente performante, realizzato con materiali di pregio; perché ha 3 gb di RAM, un quantitativo di memoria che difficilmente troverai in altri smartphone della stessa fascia di mercato; per il suo ottimo lettore di impronte digitali, che funziona sempre perfettamente, indubbiamente meglio di molti altri, anche di modelli più costosi di questo; perché è leggero e sottile, ma al suo interno troverai un software completo e ricco, che ti permetterà di svolgere innumerevoli attività.

P8 Lite è un prodotto che non delude le aspettative del consumatore più attento e consapevole.

HUAWEI P10 LITE

Huawei P10 Lite

Il modello P10 Lite è apparso in Italia a Marzo 2017, a un prezzo di vendita di 349 € e disponibile nei colori Pearl White, Sapphire Blue, Grafite e Platinum Gold. E’ la versione economica del modello P10.

Le dimensioni sono di 146.5 x 72 x 7.2 mm e il peso è di 146 g.

Anche in questo caso ritroviamo, come in quasi tutti i modelli Lite, una piacevole attenzione al dettaglio per ciò che riguarda il design e l’ergonomia, che ricalcano quelli dei modelli top di gamma, seppur con le dovute modifiche necessarie alla diminuzione del prezzo, che però non pregiudicano assolutamente la piacevolezza estetica del prodotto.

Si nota immediatamente la scocca in metallo, ricoperta in vetro nella parte posteriore, caratteristica che rende il P10 Lite ancora più simile ai modelli più costosi e che permette di differenziarlo dagli altri smartphone della sua stessa categoria.

P10 Lite è uno smartphone semplice da impugnare e utilizzare, anche per quanto riguarda i tasti laterali posti sul lato destro (blocco e sblocco, regolazione del volume). Il lettore di impronte digitali è ancora sul retro e anche in questo modello risulta veloce e preciso. Lo speaker si trova  nella parte inferiore del cellulare. Il volume è molto alto, ma la qualità del suono risulta pregiudicata in caso di utilizzo a volume massimo.

Il display è sicuramente uno dei punti di forza di questo prodotto. E’infatti molto grande, 5.2 pollici, e ha una risoluzione di 1920×1080 pixel Full HD.  Interessante il fatto che lo schermo sia addirittura più ampio nella versione Lite che in quella standard. Anche il trattamento oleofobico di P10 Lite risulta migliorato rispetto a quanto visto su P10. La luminosità è buona e favorisce una discreta leggibilità durante tutto l’arco della giornata.

Anche l’hardware è stato migliorato rispetto ai precedenti modelli della gamma Lite di Huawei. Infatti il P10 Lite utilizza il processore HiSilicon Kirin 658 octa core da 2,1 GHz con GPU Mali T830 MP2. Troviamo poi 4 GB di RAM e una memoria interna raddoppiata rispetto ai modelli precedenti, arrivando a 32 GB espandibili (fino a 256 GB), altro dato da non sottovalutare.

In un processo di assoluto miglioramento sotto tutti i punti di vista, anche la connettività risulta potenziata, arrivando a 300 Mbps e il Wi-Fi è il primo di questa categoria ad essere a doppia banda con standard a/b/g/n/ac.

Sul versante delle funzionalità, P10 Lite è un modello decisamente completo, interessante, e per questo particolarmente competitivo.

La fotocamera ha una qualità con la quale ben pochi prodotti della stessa categoria possono competere, essendo una 12 megapixel ƒ/2.2 con singolo led flash. Il software di scatto è il solito di Huawei, che presenta, come in altri modelli, ricco di una un’ampia gamma di funzioni differenti,come la possibilità di girare video al rallentatore, migliorare l’estetica dei volti grazie al filtro bellezza, aggiungere degli stickers alle proprie foto e molto altro. La qualità dello scatto è sorprendente per la fascia di prezzo e permette al cliente di scattare foto di alta qualità, più di quanto ci si possa immaginare prima di averlo provato.

Anche in condizioni di luce naturale ridotta, la grana delle foto risulta accettabile, pur diminuendo progressivamente al diminuire della luce. Anche la fotocamera frontale da 8 megapixel ƒ/2.0 e i video (girabili anche attraverso la fotocamera frontale)  non deludono, per quanto questi ultimi non abbiano la stabilizzazione ottica.

Il software di Huawei P10 Lite è l’EMUI 5.1 basato su Android 7.0 Nougat, con un’ottima selezione di temi scaricabili e la possibilità di attivare l’utilizzo semplificato attraverso l’uso di una mano sola.

Una funzione molto interessante integrata in questo modello, è quella del multiwindows di Nougat, grazie al quale è possibile utilizzare due applicazioni contemporaneamente dividendo lo schermo in due parti. Complessivamente la EMUI 5.1 presenza una buona fluidità, anche grazie alla potenza dell’hardware presente, e non si riscontrano particolari rallentamenti, anche nel corso di un utilizzo intenso e continuativo.

La batteria non rappresenta un particolare vanto per questo modello, è una 3000 mAh non removibile. Le prestazioni sono mediamente buone, ma non sorprendono, soprattutto in condizioni di intenso utilizzo.

Huawei P10 Lite è un prodotto particolarmente interessante, che ha come unico vero neo quello dell’aumento del prezzo rispetto ai modelli Lite degli anni precedenti, pur rimanendo in una fascia media di mercato.

In generale è uno smartphone valido ed estremamente concorrenziale da tenere in considerazione in questa fascia di prezzo.

PROCONTRO
4 GB di RAMPrezzo salito rispetto ai modelli precedenti
Design ed ergonomia curati nel dettaglioAutonomia della batteria non brillante
Display ampio e luminoso
Fotocamera che garantisce scatti di ottima qualità

SCHEDA TECNICA:

Dimensioni:

  • Larghezza:72 mm
  • Altezza:146,5 mm
  • Spessore:7,2 mm
  • Peso:146 g

Colori disponibili:

  • Platinum Gold
  • Grafite
  • Sapphire
  • BluePearl
  • White

Schermo:

  • Schermo da 5,2 pollici FHD LCD
  • Vetro 2,5D
  • Risoluzione FullHD (1920 x 1080)
  • Contrasto 1500: 1

Chipset:

Kirin 658, 16 nm Octa-core (4 × 2,1 GHz + 4 x 1,7 GHz) + co-processore i5

Sistema operativo:

Android™ 7.0 Nougat

Memoria:

4 GB RAM + 32 GB ROM*

*A causa della potenza di elaborazione della CPU e della memoria utilizzata dal sistema operativo, nonchè delle applicazioni preinstallate, lo spazio effettivo disponibile per gli utenti sarà inferiore alla capacità nominale di memoria. Lo spazio di memoria effettivo potrebbe variare in base agli aggiornamenti delle applicazioni, alle azioni dell’utente e ad altri fattori correlati.

*Le memorie ROM e RAM effettive potrebbero subire qualche variazione dovuta a diversi fattori tra cui, ad esempio, il sistema operativo utilizzato.

Rete:

  • FDD LTE: Bande 1 / 3 / 7 / 8 / 20
  • UMTS (WCDMA) / HSPA+ / DC-HSDPA: Bande 1 / 2 / 5 / 8
  • GSM / EDGE: 850 / 900 / 1800 / 1900 MHz

Connettività:

  • Bluetooth 4.1
  • 11 ac/a/b/g/n, 2,4 G / 5G
  • USB 2.0

Sensori:

  • Sensore di impronte digitali
  • Giroscopio
  • Bussola
  • Sensore di prossimità
  • Accelerometro

Fotocamera:

  • Posteriore: 12 MP, sensore da 1 / 2,8 pollici e pixel da 1,25 µm
  • Frontale: 8 MP
  • Messa a fuoco: PDAF e CAF

Audio:

SWS2,0, 8,5 V Smart PA

Video:

3gp / mp4 / wmv / rm / rmvb / asf

Batteria:

  • 3000 mAh*
  • Fast Charge, 9 V 2 A
  • Smart Power-Saving 5,0

*Valore tipico. La capacità effettiva può variare leggermente.

Nella confezione:

Dispositivo / Auricolari 3,5 mm / Caricatore / Cavo USB-C / Strumento di rimozione SIM / Guida rapida / Protezione schermo in dotazione

Dovresti acquistare P10 Lite per il suo schermo ampio e luminoso, per l’alta definizione dello schermo che garantisce un’ottima leggibilità in diverse condizioni di luce naturale; dovresti acquistare P10 Lite se ami scattare fotografie di qualità con un dispositivo semplice, agile e leggero, se quello che cerchi è uno smartphone ergonomico e pratico da utilizzare, se hai bisogno di un’ampia RAM da ben 4 GB.

P10 Lite rappresenta il compromesso ideale tra alta qualità e buon prezzo, in un rapporto tra le due componenti pressoché imbattibile.

HUAWEI P20 LITE

Huawei P20 Lite

Presentato dall’azienda nella primavera del 2018, Huawei P20 Lite è uno smartphone di nuova generazione, che ha fatto un ulteriore passo avanti rispetto ai suoi predecessori dal punto di vista della qualità e del design. P20 è uno smartphone dual sim che si propone come modello ricercato e all’avanguardia nella fascia media.

Il P20 Lite è stato sorprendentemente presentato e messo in commercio qualche settimana prima degli altri modelli P20 che completano la gamma, spiazzando piacevolmente il pubblico, che normalmente deve attendere qualche mese prima di vedere la versione economica di un modello di smartphone.

E’un cellulare che segue la moda del momento, quella del notch proposto oramai da quasi tutte le aziende, quindi al primo impatto visivo non rappresenta una grande novità rispetto agli smartphone che ci siamo abituati a vedere negli ultimi anni. Anche lo spessore diminuisce ancora, arrivando ai 7,4 mm appena.

Per quanto riguarda le funzionalità, il P20 Lite è uno smartphone decisamente all’avanguardia, che presenta molte funzionalità, tra le quali spicca una velocità di navigazione notevolmente migliorata rispetto ai modelli precedenti.

Huawei conferma una rinnovata attenzione anche verso la qualità dei materiali utilizzati; qui troviamo infatti il frame metallico e la copertura in vetro sia frontale che posteriore, molto curata nel dettaglio, caratteristica che rende il P20 innanzitutto uno smartphone bello da vedere e confortevole da impugnare, nonostante l’ampiezza notevole dello schermo, che in questo modello raggiunge i 5,84 pollici.

Concentrandosi sull’hardware, si apprende che Huawei P20 Lite ha un processore HiSilicon Kirin 659 octa core da 2,36 GHz con GPU Mali T830MP2 e 4 GB di RAM. 64 GB è lo spazio di memoria interna disponibile, anche in questo caso espandibile attraverso una microSD.

Lo smarphone supporta le reti 4G e il Wi-Fi a/b/g/n a doppia banda. La batteria è di tipo LiPo da 3000 Mah.

Huawei P20 è sicuramente molto apprezzato anche dal punto di vista multimediale; infatti, grazie alla fotocamera da ben 16 megapixel, permette di scattare foto di alta qualità, soprattutto in condizioni di buona luce naturale, con una risoluzione di 4608×3456 pixel e di registrare video in alta definizione alla risoluzione di 1920×1080 pixel.

La fotocamera principale è inoltre assistita da una seconda camera da 2 megapixel per il calcolo della profondità di campo.

Ottima anche la fotocamera frontale da 16 megapixel, anch’essa in grado di registrare video in Full HD.

Buona qualità che però non stupisce, non apportando troppe novità rispetto ai modelli precedenti, fatta eccezione forse per le lenti AR, quelle che permettono di creare diversi effetti sul viso o sullo sfondo, interessanti soprattutto per le fasce d’età più basse.

Il P20 Lite non è un modello che introduce sostanziali novità da punto di vista software; come in molti modelli precedenti, anche qui abbiamo Android 8.0 Oreo con l’interfaccia EMUI 8.

Le funzionalità interessanti, seppur già viste, sono quella del multiwindows, che permette di dividere lo schermo in due parti e lavorare contemporaneamente su entrambe, tutte le funzioni legate alla privacy, come il blocco delle app e lo spazio privato e la possibilità di duplicare alcune app di messaggistica, funzione utile se si utilizza lo smartphone in dual SIM.

Qualche novità però c’è, e non è certo da sottovalutare: prima fra tutte la funzione di sblocco facciale istantaneo, utile anche a mostrare le anteprime dei messaggi ricevuti solo dopo il riconoscimento facciale.

Il software, l’EMUI 8, è nel complesso fluido e non va facilmente incontro a blocchi del sistema.

Nel complesso Huawei P20 Lite è un modello con più RAM e più memoria interna dei suoi predecessori. Quello che realmente fa la differenza in questo caso è il design, particolarmente curato, certamente simile a quello di altri modelli usciti nello stesso periodo, ma non per questo meno bello.

Il prezzo di vendita di questo modello è 369€, un prezzo alto rispetto alla fascia di riferimento, da mettere però in relazione con l’alta qualità e il design curato nei minimi dettagli.

PROCONTRO
Design accattivanteDesign non originale
Ampiezza del displayAutonomia della batteria non eccellente
Sblocco attraverso riconoscimento facciale ben funzionantePrestazioni che non giustificano del tutto l’alto prezzo di vendita
Ottima memoria interna

SCHEDA TECNICA:

Dimensioni:

  • Larghezza: 71,2 mm
  • Altezza: 148,6 mm
  • Spessore: 7,4 mm
  • Peso: 145 g

Colori disponibili:

  • Midnight Black
  • Klein Blue
  • Sakura Pink
  • Platinum Gold

Schermo:

  • Schermo da 5,84 pollici FHD LCD
  • Risoluzione FullHD (2280×1080)

Processori:

  • Tipo: HUAWEI Kirin 659
  • Frequenza: 4×2.36GHz (Cortex A53), 4×1.7GHz (Cortex A53)

Sistema operativo:

Android 8.0, EMUI 8.0

Memoria:

  • Interno: 4 GB RAM, 64 GB Flash
  • Esterno: scheda microSDTM fino a 256 GB

A causa della potenza di elaborazione della CPU e della memoria utilizzata dal sistema operativo, nonchè delle applicazioni preinstallate, lo spazio effettivo disponibile per gli utenti sarà inferiore alla capacità nominale di memoria. Lo spazio di memoria effettivo potrebbe variare in base agli aggiornamenti delle applicazioni, alle azioni dell’utente e ad altri fattori correlati.

Le memorie ROM e RAM effettive potrebbero subire qualche variazione dovuta a diversi fattori tra cui, ad esempio, il sistema operativo utilizzato.

Rete:

  • 4G FDD: B1/B3/B7/B8/B20
  • 3G WCDMA: B1/B2/B5/B8

Connettività:

  • WiFi: 802.11 b / g / n / a / ac, 2,4 GHz e 5 GHz
  • Bluetooth®: BT 4.2, aptXTM, aptXTM HD
  • NFC: sì
  • Connettore USB: USB Type-CTM
  • Tipo USB: USB 2.0
  • Funzioni USB: OTG, Tethering, MTP, PTP, Carica

Fotocamera:

  • Posteriore: 16MP f2.2 + 2MP f2.4
  • Anteriore: 16MP f2.0, FF

Batteria:

Batteria: 3000mAh (valore tipico), 2900mAh (valore minimo)

Standby: 471h * (GSM), 454h * (WCDMA), 433h * (LTE)

Tempo di conversazione: 30 ore * (GSM), 17 ore * (WCDMA)

*Valore tipico. La capacità effettiva può variare leggermente.

Nella confezione:

HUAWEI P20 lite/ caricabatterie/cavo USB/cuffie/guida rapida/certificato di garanzia/strumento di espulsione

Dovresti acquistare P20 Lite perché è uno smartphone di nuova generazione, che segue le tendenze più attuali in termini di design e di tecnologia, perché è un cellulare particolarmente bello da vedere ma non solo, in quanto racchiude al suo interno un’ampia gamma di funzionalità, un’ottima memoria interna da 4 GB e una fotocamera posteriore da 16 mp, affiancata da una da 2 mp, che lavorando in sinergia assicurano una messa a fuoco perfetta in ogni occasione. E’ inoltre dotato di un sistema di sblocco tramite riconoscitore facciale molto ben funzionante, che non ha nulla da temere se messo in confronto con modelli ben più costosi.

Il P20 Lite è un modello così esteticamente ben curato, che segue le tendenze del momento, senza dimenticare l’alta tecnologia e soprattutto la velocità di navigazione, altro grande punto di forza di questo modello, al suo prezzo di mercato.

MATE 10 LITE

Huawei Mate10 Lite

Il Mate 10 Lite è uno smartphone uscito in Italia a fine 2017, al prezzo di 349 € e, come tutti i modelli Lite, rappresenta la versione più economica in questo caso della famiglia Mate.

Huawei Mate 10 Lite è realizzato interamente in metallo, risulta abbastanza leggero (164 grammi) e sottile. A livello tattile trasmette la sensazione di tenere in mano un oggetto di buona qualità, nonostante resti leggermente scivoloso, difetto molto comune negli smartphone di fascia media, ma in questo caso non particolarmente fastidioso.

Sul retro il Huawei Mate 10 Lite presenta una fotocamera principale da 16 Megapixel ed un sensore secondario da 2 Megapixel mentre sulla parte frontale è posizionata la fotocamera da 13 Megapixel e anche qui un sensore secondario da 2 Megapixel.

Questi sensori secondari servono a calcolare la distanza degli oggetti dallo sfasamento delle due fotocamere e applicare poi l’effetto sfocatura, con un buon risultato che non scade nell’effetto finto che molti di questi dispositivi, se non particolarmente sofisticati e costosi, spesso tendono a creare.

Troviamo inoltre un flash LED a doppio tono sul retro ed un flash LED sul frontale. I tasti fisici sono posizionati sul lato destro e si raggiungono senza particolari difficoltà.

Per quanto riguarda l’HARDWARE, IL Huawei Mate 10 Lite sfrutta un processore HiSilicon Kirin 659 octa core da 2,36 GHz con GPU Mali T830.

Abbiamo poi ben 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile tramite microSD, operazione che però pregiudica l’utilizzo della dual sim, poiché anche in questo caso, lo slot è solo uno per entrambe. Da segnalare il fatto che finalmente, anche sul mercato italiano, questi modelli hanno la possibilità di essere utilizzati con dual SIM, caratteristica fino a poco tempo prima riservata solo ai mercati esteri.

La connettività è LTE fino a 300 Mbps, il Wi-Fi è a singola banda a/b/g/n e il Bluetooth è 4.2. Manca infine l’NFC. Presente invece la radio FM e anche su questo modello ritroviamo un buon lettore di impronte digitali sul retro.

Lo speaker si trova nella parte inferiore e la qualità del volume risulta molto buona per un prodotto di fascia media. Naturalmente tale qualità tende a diminuire a volume massimo, pur restando assolutamente accettabile.

Mate 10 Lite ha un enorme schermo da 5,9 pollici con risoluzione Full HD+, ovvero 2160 x 1080 pixel. E’ un display in formato 18:9 che occupa quindi quasi la totalità della parte frontale dello smartphone. La risoluzione e la brillantezza dei colori sono buone.

Il software è Android 7.0 Nougat personalizzato con EMUI 5.1., che non presenta particolari novità rispetto ai modelli precedenti. Anche in questo caso viene offerta una buona personalizzazione grazie ai temi. Ancora una volta troviamo diverse opzioni per la protezione della privacy, tramite la richiesta di accesso alle applicazioni e ai dati personali.

Si trova inoltre preinstallata l’app Quik, che permette di realizzare video utilizzando i propri contenuti multimediali.

Così come in altri modelli, anche su Mate 10 Lite è presente la funzione di sdoppiamento di diverse applicazioni di messaggistica e social network, in modo da poterle utilizzare contemporaneamente con le due diverse SIM.

E’ possibile inoltre utilizzare un’interfaccia semplificata o a una mano.

Il software in generale risulta fluido, ma non sorprende.

La batteria è una 3340 mAh e garantisce una buona durata, che arriva fino a sera anche con un utilizzo costante durante la giornata.

Il Mate 10 Lite è decisamente un buon prodotto nella sua fascia di prezzo, non particolarmente innovativo in termini di prestazioni, ma sicuramente molto vicino agli smarphone di fascia alta in quanto a design ed estetica, soprattutto per quanto riguarda lo schermo 18:9, caratteristica difficilmente ritrovabile negli smartphone di questa categoria.

PROCONTRO
Prezzo interessante sia per l’hardware che per il display 18:9Wi-Fi  a singola banda
Smartphone a tutto schermoAncora microUSB
Dual SIM anche nella versione destinata al mercato italianoNessuna novità particolarmente eclatante

SCHEDA TECNICA:

Dimensioni:

  • Larghezza: 75,2 mm
  • Altezza: 156,2 mm
  • Spessore:7,5 mm
  • Peso:164 g

Colori disponibili:

  • Prestige Gold
  • Graphite Black
  • Aurora Blue

Schermo:

  • Dimensioni schermo: 5,9 pollici
  • Tecnologia schermo: IPS
  • Colori: 16 M
  • Risoluzione: 1080 x 2160
  • PPI: 407

CPU:

  • AP model: HUAWEI Kirin 659
  • AP Core Number: Octa-Core
  • AP Frequency: 4 x Cortex-A53 2,36 GHz + 4 x Cortex-A53 1,7 GHz

Sistema operativo:

Android™ 8.0

Memoria:

  • ROM: 64 GB
  • RAM: 4 GB
  • ROM User Available: about 48 GB
  • microSD Max Capacity: 256 GB

Connettività:

  • Wi-Fi 802.11 b/g/n, 2,4 GHz
  • USB 2.0
  • BT4,2
  • Supporto BLE
  • Supporto aptX

Sensori:

  • Sensore di impronte digitali
  • Indicatore di stato
  • Bussola
  • Sensore di prossimità
  • Accelerometro
  • Sensore SAR
  • Sensore di luce ambientale

Fotocamera:

  • Fotocamera frontale 13 MP + 2 MP
  • Fotocamera posteriore: 16 MP + 2 MP

Audio:

  • Noise reduction: Dual-microphone noise reduction
  • Sound effect: HUAWEI Histen (Sound algorithm)
  • Formati audio: *.mp3、*.mid、*.amr、*.awb、*.3gp、*.mp4、*.m4a、*.aac、*.wav、*.ogg、*.flac、*.mkv
  • Video format: *.3gp、*.mp4、*.webm、*.mkv
  • Formati immagine: *.png, *.gif(Static only), *.jpg, *.bmp, *.webp, *.wbmp

Video:

Formato file: *.mp4, *.3gp

Batteria:

  • Capacità: 3240 mAh(valore minimo), 3340 mAh(valore tipico)
  • Tempo di ricarica: meno di 150 Min
  • Tempo di conversazione: fino a 20 ore
  • Standby: fino a 550 ore

Nella confezione:

Dispositivo / Auricolari output 5 V/2A / Caricatore / Cavo micro USB Standard-A / Strumento di rimozione SIM / Guida rapida / pellicola protettiva trasparente / Case protettiva trasparente / Scheda di garanzia

Dovresti acquistare Mate 10 Lite perché è uno smartphone dual sim a tutto schermo, perfetto per tutto quello che riguarda l’aspetto social e multimediale dell’utilizzo: foto, video, consultazione e condivisione di file di ogni tipo su tutti i social network, giochi, lettura e molte altre cose.

Difficilmente troverai un hardware di questo livello e uno schermo così ampio e in 18:9 al prezzo di questo modello. Scegli Mate 10 Lite se utilizzi il cellulare con costanza durante tutto l’arco della giornata: la sua batteria da 3340 mAh ti consentirà di arrivare fino a sera senza preoccupazioni.

HUAWEI MATE 20 LITE

Huawei Mate 20 Lite

Il modello Mate 20 Lite fa parte della fortunata faglia Mate di Huawei, e viene lanciato per la prima volta sul mercato italiano nell’autunno del 2018.

La prima considerazione da fare è che siamo oramai in un periodo di quasi saturazione del mercato degli smartphone di fascia media, quindi ci si aspetta sempre di più un rapporto qualità prezzo molto vantaggioso con almeno qualche punto di particolare rilevanza tecnica o estetica che differenzi un modello dal mare magnum della concorrenza.

E il Mate P20 Lite non delude le aspettative, con un prezzo di 399 € che ha poi subito diversi sconti interessanti, facendolo diventare un prodotto particolarmente appetibile.

Dal punto di vista ergonomico, il Mte P20 Lite è uno smartphone curato e piacevole alla vista e al tatto, con le sue forme rotondeggianti, il vetro posteriore e le rifiniture in metallo.

E’ un modello molto grande (il display misura 6,3 pollici Full HD+),  ma comunque comodo da impugnare e maneggiare. Anche per quanto riguarda la qualità del display, ci troviamo di fronte ad un modello indubbiamente di qualità, con colori brillanti e vividi, diverse impostazioni per proteggere la vista in determinate condizioni di luce e di abbassamento della luminosità in modalità risparmio energetico. In generale la luminosità (decisamente elevata, considerando che supera i 500 nit se utilizzata al massimo) e i colori si adattano in modo veloce ai cambiamenti di luce ambientale.

L’hardware el Mate 20 Lite presenta un processore HiSilicon Kirin 710 octa core da 2,2 GHz, GPU Mali G51 MP4, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibili attraverso una microSD  non in dotazione.

La connettività risulta molto buona: troviamo l’NFC, il Wi-Fi ac dual band, il Bluetooth 4.2, il jack audio da 3,5 millimetri, il lettore di impronte digitali sul retro e lo sblocco facciale, entrambi molto funzionali e rapidi, ad esclusione forse dello sblocco facciale in condizioni di luce ambientale non perfette.

Il software di Mate 20 Lite non presenta invece particolari novità rispetto ai modelli precedenti, infatti anche qui troviamo la stessa EMUI 8.2 basata su Android 8.1 Oreo. L’interfaccia quindi non risulta particolarmente nuova o originale, pur rimanendo molto valida in termini di funzionalità.

Le funzioni più utili e accattivanti rimangono sempre le stesse: la possibilità di attivare l’utilizzo ad una sola mano e una buona quantità di temi tra cui scegliere. Anche le funzioni legate alla sicurezza e alla protezione della privacy risultano soddisfacenti, con le richieste di accesso attivabili per ogni singola app.

Altri software interessanti sono Health, per monitorare la propria attività motoria, il gestore file e un software per le note.

In generale parliamo di un software buono e fluido dal punto di vista dell’utilizzo, senza nessun particolare guizzo creativo per quanto riguarda l’interfaccia e la grafica.

Una delle caratteristiche più importanti di questo modello riguarda la multimedialità; il Mate 20 Lite è dotato infatti di quattro fotocamere, due frontali e due posteriori. Sul retro sono presenti una fotocamera principale da 20 megapixel accompagnata da una secondaria da 2 megapixel per la profondità di campo, mentre frontalmente troviamo una fotocamera da 24 megapixel, anche qui affiancata da una da 2 megapixel sempre per la misura della profondità di campo.

La qualità dello scatto è indubbiamente molto buona per uno smartphone di fascia media, ma ciò che davvero stupisce è l’intelligenza artificiale in grado di rilevare più di 200 scene e di adattare automaticamente i colori e la luminosità. Questa funzione è opzionale, e può essere tenuta sempre attiva durante lo scatto e eventualmente eliminata successivamente, nel caso l’effetto dovesse non piacere.

I video sono registrabili in Full HD fino a 60 fps, anche se la stabilizzazione elettronica (comunque molto valida)  si ferma ai video a 30 fps. La messa a fuoco non è rapidissima ma la qualità è decisamente buona.

Mate 20 Lite ha una batteria da 3750 mAh. Tenendo conto delle buonissime prestazioni energetiche del processore HiSilicon, si può assicurare la tenuta della batteria per un giorno intero,  addirittura anche per due giorni in caso di utilizzo meno intenso.

Mate 20 Litè è uno smartphone di ottima qualità, non particolarmente innovativo, ma equilibrato e funzionale, sia dal punto di vista dell’estetica che delle prestazioni.

PROCONTRO
Schermo grande e con una buona qualità della luminosità e dei coloriNon spicca in nessuna caratteristica, pur essendo buono in tutte
Buone fotocamereA parità di prezzo c’è ancora troppa concorrenza
Autonomia della batteria più che soddisfacenteNon si può utilizzare in dual SIM e usare una micro SD per espandere la memoria contemporaneamente

SCHEDA TECNICA:

Dimensioni:

  • Larghezza: 75,3 mm
  • Altezza: 158,3 mm
  • Spessore:7,6 mm
  • Peso:172 g

Colori disponibili:

  • Platinum Gold
  • Nero
  • Sapphire Blue

Schermo:

  • Dimensioni: 6,3″
  • Colori: 16,7 milioni
  • Tasso Saturazione Colori (NTSC): 85% (valore di riferimento)
  • Tipologia: TFT LCD (LTPS IPS)
  • Risoluzione: FHD+ 2340 x 1080, 409 ppi

CHIPSET:

  • HUAWEI Kirin 710
  • Microprocessore Octa-core + i7
  • 4 x Cortex A73 2,2 GHz + 4 x Cortex A53 1,7 GHz
  • Mali-G51 1 GHz

Sistema operativo:

Android™ 8.1

Memoria:

SNE-LX1: 4 GB RAM + 64 GB ROM*

SNE-LX2: 4 GB RAM + 64 GB ROM*

SNE-LX3: 4 GB RAM + 64 GB ROM*

micro SD card slot: supporta fino a 512 GB (configurazione non-standard)

*A causa delle limitazioni della potenza di elaborazione della CPU, della memoria utilizzata dal sistema operativo e delle applicazioni preinstallate, lo spazio effettivo disponibile per gli utenti potrebbe essere inferiore alla capacità di memoria dichiarata. Lo spazio di memoria effettivo potrebbe cambiare a causa di aggiornamenti dell’applicazione, operazioni dell’utente e altri fattori correlati.

Connettività:

  • 802.11a/b/g/n/ac, 2,4 GHz e 5 GHz
  • Bluetooth 4.2, BLE, HWA, aptX and aptX HD
  • Type-C, USB 2.0
  • Jack per cuffie da 3,5 mm
  • Sincronizzazione dati PC

Sensori:

  • Sensore di gravità
  • Sensore di luce ambientale
  • Sensore di prossimità
  • Giroscopio
  • Compasso
  • Sensore di impronta digitale

Fotocamera:

Fotocamera posteriore:

  • 20 MP + 2 MP, apertura F/1.8 , con autofocus (messa a fuoco a rilevamento di fase, messa a fuoco a contrasto)

Fotocamera frontale:

  • 24 MP + 2 MP, apertura f/2.0 con lunghezza focale fissa

Audio:

Formati File Audio:

  • mp3, mp4, 3gp, ogg, aac, flac, midi

Video:

Formati File Video:

  • 3gp, mp4, webm, mkv

Batteria:

3750 mAh*

Caricatore 9 V / 2 A

*Valore di riferimento. La capacità effettiva può variare leggermente.

Tale capacità corrisponde alla capacità nominale della batteria. La capacità effettiva della batteria di ogni singolo telefono potrebbe essere leggermente superiore o inferiore alla capacità nominale della batteria indicato.

Nella confezione:

Dispositivo / Auricolari / Caricatore / Cavo type-C / Strumento di rimozione SIM / Guida rapida / pellicola protettiva trasparente / Case protettiva trasparente / Certificato di garanzia

Dovresti acquistare Mate 20 Lite perché ha una connettività ottima, da cui spicca l’eccellente Wi-Fi dual band, caratteristica  da non sottovalutare in questa fascia di prezzo; perché ha uno schermo enorme da 6,2” ma resta un cellulare estremamente facile da impugnare e utilizzare; perché in caso di utilizzo moderato, la sua batteria da 3750 mAh arriva a durare addirittura due giorno; perché ha una fotocamera posteriore principale da 20 mp, che oggettivamente può avere ben pochi rivali sul mercato, anche in fasce di prezzo più alte di questa. Potrai scattare foto di altissima qualità e video in Full HD.

Il Mate 20 Lite è un prodotto che riesce ancora ad emergere e attirare l’attenzione, nonostante la concorrenza spietata di smartphone di fascia media.

NOVA LITE +

Huawei Nova Lite Plus

Huawei Nova Lite Plus è uno smartphone uscito in Italia e in Europa nella primavera 2017.

Iniziando dal design e dall’estetica del prodotto, si nota immediatamente come, rispetto ad altri modelli, risulti più bombato e dia quindi l’idea di essere più spesso, nonostante misuri 7,3 mm. Rispetto ad altri modelli del brand, il Nova Lite Plus risulta sicuramente meno fine ed elegante a un primo impatto visivo.

Anche la fotocamera posteriore non è perfettamente a filo con la scocca, il che può risultare pericoloso in caso di caduta o urto accidentale.

Risulta in ogni caso un cellulare piacevole al tatto, realizzato con metallo di qualità per niente scivoloso.

Sul lato inferiore del telefono troviamo gli speaker e una porta microUSB type C, mentre lateralmente sono posizionati gli slot per la doppia SIM o in alternativa la micro SD per espandere la memoria interna.

Rispetto al suo predecessore Nova Lite, si presenta con uno schermo più grande, che misura 5,5 pollici HD e ha una buona luminosità, qualità che però diminuisce drasticamente in condizioni di luce naturale troppo forte o al contrario particolarmente debole.

Anche su questo modello non sono presenti tasti fisici sulla facciata, e troviamo lo stesso sensore di impronte digitali, come sempre ben funzionante e piuttosto rapido.

Huawei Nova Lite Plus è uno smartphone diverso dagli altri Huawei della stessa fascia di prezzo anche per quanto riguarda il  processore utilizzato, infatti che qui non è un Kirin ma un chip octa-core Snapdragon 435, clockato a 1,4Ghz, con 2GB di RAM. Il maggior vantaggio di questo processore è la tecnologia a 14nm, che assicura consumi energetici particolarmente bassi.

Riguardo al software ci troviamo di fronte a un dispositivo performante e particolarmente fluido.

Il sistema operativo è veloce e raramente incontra difficoltà, il browser è rapido nel caricamento delle pagine, anche se si parla di giochi o siti particolarmente pesanti.

Purtroppo il Nove Lite Plus in Italia non ha 3GB di RAM come la versione venduta in Cina (con il nome G9 Lite Plus), ma si difende bene nella sua fascia di mercato, lasciando sempre almeno 1.4 GB di RAM libera, in qualsiasi condizione di utilizzo.

Abbiamo una doppia fotocamera, quella posteriore da 13 Mp e quella frontale da 8 Mp, che ci permettono di scattare foto di buona qualità, grazie anche a un funzionale sistema di bilanciamento cromatico. I video possono essere registrati in full HD a 30 fps.

La batteria del Nova Lite plus è da 4000 mAh e assicura un tasso di mantenimento della capacità superiore all’80% anche dopo 500 ricariche, garantendo un utilizzo al massimo della capacità a lungo termine.

A livello giornaliero, grazie soprattutto alle opzioni di risparmio energetico, la batteria dura tranquillamente tutto il giorno.

In definiva, il Huawei Nova Lite plus è un telefono che di tutto rispetto nella sua fascia di mercato, proponendosi al consumatore a un prezzo fortemente competitivo (ad oggi circa 150 €), con una qualità e una resistenza che poco ha da invidiare a modelli più costosi.

L’estetica è comunque curata, nonostante il modello risulti un po’ meno elegante rispetto ad altri Huawei, e il telefono risulta maneggevole e pratico, leggero e facilmente trasportabile. E’ uno smartphone senza particolari pretese e senza novità eclatanti, ma comunque con una buona scheda tecnica, un comparto fotografico e multimediale di tutto rispetto e qualità tecniche interessanti, il tutto a un prezzo decisamente buono.

PROCONTRO
Ampio schermoWifi monoband
Sensori rapidi e precisiRAM inferiore rispetto al modello cinese
Speaker di buona qualitàNessuna novità particolare rispetto ai modelli precedenti

SCHEDA TECNICA:

Dimensioni:

  • Larghezza: 76,4 mm
  • Altezza: 153,6 mm
  • Spessore: 8,35 mm
  • Peso: 165 g

Colori disponibili:

  • Frost
  • Argento
  • Prestige Gold

Schermo:

  • Display 5,5″ HD

Chipset:

  • MSM8940, Octa-Core (4 x 1,4 GHz + 4 x 1,1 GHz)

Sistema operativo:

Android 7.0 + EMUI 5.1

Memoria:

  • 2 GB RAM + 16 GB ROM

*Le memorie ROM e RAM effettive potrebbero subire qualche variazione dovuta a diversi fattori tra cui, ad esempio, il sistema operativo utilizzato

Rete:

  • 2G: GSM
  • 3G: UMTS
  • 4G: TRT-LX1 & LX3: LTE FDD TRT-LX2: TD-LTE / LTE FDD

Connettività:

  • Wi-Fi 802.11b/g/n, 2,4 GHz + BT4,1 + USB 2.0

Fotocamera:

  • Posteriore: 12MP
  • Anteriore: 8MP

Audio:

*.mp3、*.mid、*.amr、*.awb、*.3gp、*.mp4、*.m4a、

*.aac、*.wav、*.ogg、*.flac、*.mkv

Video:

*.3gp、*.mp4、*.webm、*.mkv

Batteria:

Batteria: 4000 mAh

*Valore tipico. La capacità effettiva può variare leggermente.

Nella confezione:

Smartphone / Caricabatterie / Cavo USB/ Guida Rapida

Dovresti acquistare Nova Lite Plus per i suoi sensori rapidi e precisi, caratteristica da non trascurare in uno smartphone di fascia media, dove spesso sono proprio i sensori, il touchscreen e la connettività a subire un abbassamento di qualità rispetto ai modelli più costosi.

Questo è un modello moderno ed accattivante dal punto di vista estetico, senza tasti fisici e con un display ampio e luminoso; perché i suoi speaker garantiscono un’ottima qualità del suono, anche ad alto volume; perché è un cellulare dal prezzo accattivante, che non rinuncia a nessuna delle funzioni più moderne, sia fondamentali che accessorie, rimanendo sempre al passo con i tempi e con l’agguerrita concorrenza.

TABELLA RIASSUNTIVA CON CARETTERISTICHE PRINCIPALI DI OGNI MODELLO:

 P8 LITE 2017P10 LITEP20 LITEMATE 10 LITEMATE 20 LITENOVA LITE +
CHIPSET Kirin 655, Octa Core (4 x 2,1 GHz + 4 x 1,7 GHz)Kirin 658, 16 nm Octa-core (4 × 2,1 GHz + 4 x 1,7 GHz) + co-processore i5Kirin 659 4×2.36GHz (Cortex A53), 4×1.7GHz (Cortex A53)Kirin 659 Octa-Core  (4 x Cortex-A53 2,36 GHz + 4 x Cortex-A53 1,7 GHz)Kirin 710 Octa-core + i7 (4 x Cortex A73 2,2 GHz + 4 x Cortex A53 1,7 GHz)MSM8940, Octa-Core (4 x 1,4 GHz + 4 x 1,1 GHz)
RAM/RAM ESPANDIBILE3 GB/128 GB4 GB/256 GB4 GB/256 GB4 GB/256 GB4 GB/512 GB2 GB/128GB
PESO147 g.146 g.145 g.164 g.172 g.165 g
DIMENSIONI:72,94 x 147,20 x 7,60 mm72 x 146,5 x 7,2 mm71,2 x  148,6 x 7.4 mm75,2 x 156,2 x 7,5 mm75,3 x 158,3 x 7,6 mm76,4 x 153,6 x 8,35 mm
POLLICI DISPLAY5,25,25,845,96,35,5
RISOLUZIONE DISPLAY1080 x 1920 pixel1080 x 1920 pixel1080 x 2280 pixel1080 x 2160 pixel1080 x 2340 pixel720 x 1280 pixel
PIXEL FOTOCAMERA POSTERIORE FRONTALE12 mp/8 mp12 mp/8 mp16 mp +2 mp/   16mp + 2 mp13 mp + 2 mp/ 16mp + 2 mp20 mp + 2 mp/     24 mp + 2 mp12 mp/ 8 mp
SISTEMA OPERATIVOAndroid 7.0 Emotion UI v5.0 NougatAndroid 7.0 Emotion UI 5.1 NougatAndroid 8.0 Emotion UI 8.0 OreoAndroid 8.0Android 8.1 Emotion UI 8.2 OreoAndroid 7.0 EMUI 5.1 Nougat
BATTERIA: AMPERE E DURATA3000 mAh, fino a 670 ore in standby3000 mAh, fino a 670 ore in standby3000 mAh, fino a 471 ore in standby3240 mAh, fino a 550 ore in standby3750 mAh4000 mAh
MONO/DUAL SIMMono SimDual SimDual simDual SimDual SimDual Sim
CONNETTIVITA’Wi-Fi 802.11b/g/n, 2,4 GHz + BT4,1Bluetooth 4.1 802.11 ac/a/b/g/n, 2,4 G/5G

Usb 2.0

WiFi: 802.11 b / g / n / a / ac, 2,4 GHz e 5 GHz

Bluetooth®: BT 4.2, aptXTM, aptXTM HD

NFC: sì

Connettore USB: USB Type-CTM

Tipo USB: USB 2.0

Wi-Fi 802.11 b/g/n, 2,4 GHz

USB 2.0

BT4,2

Supporto BLE

Supporto aptX

802.11a/b/g/n/ac, 2,4 GHz e 5 GHz

Bluetooth 4.2, BLE, HWA, aptX and aptX HD

Type-C, USB 2.0

Jack per cuffie da 3,5 mm

Sincronizzazione dati PC

Wi-Fi 802.11b/g/n, 2,4 GHz + BT4,1 + USB 2.0

Conclusioni

Come possiamo facilmente comprendere dalla tabella sovrastante, ognuno di questi modelli ha dei punti di forza che lo differenziano dagli altri, pur restando nella stella fascia di mercato e conservando le qualità tecnico/estetiche che caratterizzano tutti i modelli Huawei, che da sempre si impegna particolarmente nella ricerca e nell’analisi della soddisfazione del cliente, al fine di proporre prodotti sempre in linea con le esigenze dei consumatori, sotto tutti i punti di vista, restando in un range di prezzo accessibile.

Analizzando in particolare i punti di forza di ogni modello, si può affermare con certezza che dal punto di vista delle funzionalità il P8 Lite 2017 ha contribuito a rafforzare la credibilità del brand Huawei presso i consumatori italiani, affermandosi come un prodotto multitasking e performante ad un prezzo fortemente competitivo. Anche il design è particolarmente curato e in generale questo smartphone si rivolge soprattutto a un consumatore abituato a utilizzare il cellulare in modo costante e multitasking, in quanto permette di condividere in modo facile e rapido foto, video e contenuti multimediali su social network, magari mentre si ascolta la musica, senza compromettere la velocità e la semplicità di utilizzo. Il peso e le dimensioni contenute lo rendono un cellulare particolarmente maneggevole e agile, che non rinuncia alla qualità ma la concentra in una dimensione pratica e adatta a tutti.

P8 Lite 2017 è la scelta giusta per chi non vuole spendere una cifra ingente ma allo stesso tempo ha bisogno di un dispositivo rapido ed efficiente per quanto riguarda tutte le funzioni basiche e quotidiane, nell’ottica di un utilizzo non particolarmente tecnico ma completo, senza sottovalutare le ottime impostazioni di sicurezza e protezione della privacy.

Per un cliente invece particolarmente esigente in termini di prestazioni, il modello P10 Lite ha pochi competitor nella sua fascia di prezzo. Il suo vanto principale è sicuramente rappresentato dal chipset, in particolare dalla RAM da 4 GB e I 32 GB  di memoria interna, caratteristiche impossibili da ritrovare in qualsiasi smartphone della stessa categoria.

Facilmente intuibile quindi l’alta qualità tecnica delle prestazioni di questo modello, sotto tutti i punti di vista, dall’ampiezza dello schermo alla buona qualità delle foto, dalla fluidità del software anche in caso di intenso utilizzo, all’ergonomia, in un’ottica di prestazioni di alto livello, che tendono a giustificare l’aumento di prezzo rispetto ai modelli Lite precedenti, restando in ogni caso in una fascia media di mercato.

Passando a uno smartphone di nuova generazione, che ha fatto un balzo in avanti rispetto ai suoi predecessori, troviamo il P20 Lite, prodotto innanzitutto particolarmente interessante dal punto di vista dei materiali e del design. E’ infatti realizzato in metallo e vetro, che lo rendono perfetto per un cliente attento al dettaglio e desideroso di un prodotto bello da vedere e piacevole al tatto.

Ma le sue caratteristiche positive non si fermano certo qui. In questo caso è necessario puntare l’accento sulla fotocamera, da 16 megapixel, e sul display ampio e Full HD, che garantisce un’ottima resa dei colori, che risultano intensi e che non affatica la vista, grazie alle diverse opzioni presenti per regolare la luminosità e l’intensità.

La velocità di navigazione è ottima e questo modello permette molte opzioni di utilizzo differenti e interessanti all’occhio di un cliente esperto che non si accontenta.

I risultati delle continue analisi di Huawei circa le esigenze dei consumatori, hanno portato l’azienda a puntare su un modello nuovo sia alla vista che all’utilizzo, con risultati fotografici degni di uno smartphone d’alta gamma e un’ottima memoria interna, altro punto di forza di tutti i modelli Huawei Lite di nuova generazione.

La vera punta di diamante in casa Huawei, tra i modelli Lite, in quanto a qualità della visione, è sicuramente il modello Mate 10 Lite, che con il suo schermo da 5,9 pollici senza cornici laterali e una risoluzione in Full HD +, non teme rivali agli occhi di un cliente che vuole un cellulare da utilizzare per leggere, guardare video, utilizzare giochi e applicazioni social.

E’ uno smartophone con ben 4 fotocamere, due frontali e due posteriori, ideale quindi per gli appassionati di fotografia, che non vogliono sempre utilizzare una macchina fotografica, ma sapere di avere sempre con sé un dispositivo leggero, maneggevole ma che offre la possibilità di scattare fotografie ad alta definizione in termini di risoluzione dell’immagine, qualità e bilanciamento dei colori, messa a fuoco e effetti applicabili a posteriori.

Anche il chipset e la RAM rappresentano un punto di forza del Mate 10 Lite, in particolare quest’ultima, da 4 Giga, accompagnata da una ROM da 64 Giga, consente di eseguire diverse funzioni allo stesso tempo, senza pregiudicare la rapidità e l’efficienza.

Se invece ciò che interessa di più è l’ottima durata della batteria, è il Mate 20 Lite il modello verso cui orientarsi. Tra le innumerevoli caratteristiche positive (prima fra tutte lo schermo molto ampio e di ottima qualità, come quello di tutti i modelli della famiglia Mate) spicca sicuramente un’ottima batteria da 3750 mAh, che assicura una durata almeno di un giorno intero in condizioni di utilizzo intenso, e che permette addirittura di varcare la soglia delle 24 ore con un utilizzo più moderato.

Queste caratteristiche, interessanti per chi passa molto tempo fuori e non sempre ha il tempo di ricaricare il cellulare, sono peculiari di questo modello rispetto agli altri simili, nella stessa fascia di mercato, dove difficilmente troviamo una batteria così affidabile, integrata in un dispositivo che conserva tutte le qualità positive della famiglia Mate, tra cui una grande attenzione all’estetica e alla qualità della visione, le fotocamere di alta qualità, affiancate da una serie di possibilità per postprodurre le foto, con la novità Qmoji 3D, divertenti e innovative.

Le fotografie risultano quasi professionali grazie alla risoluzione delle fotocamere e all’intelligenza artificiale in grado di rilevare centinaia di scene e immagini ottimizzando automaticamente tutti i parametri dello scatto e portando quindi la qualità delle fotografie ai massimi livelli consentiti da uno smartphone di fascia media.

Un’altra funzione particolarmente interessante e utile dell’intelligenza artificiale è quella che assiste nella ricerca dei file multimediali e che aiuta a gestirli e catalogarli in modo semplice e organizzato.

Questa funzione è particolarmente apprezzabile in quanto spesso manca anche in prodotti venduti a prezzi molto più alti e facenti parte di una fascia di mercato più alta rispetto a questa.

Anche il chipset si conferma molto valido e assicura una navigazione fluida e senza intoppi, in qualsiasi condizione di utilizzo.

Dal punto di vista dell’affidabilità il Huawei Mate 20 Lite non teme critiche, e si conferma un prodotto valido, solido e pratico, con un livello di prestazioni elevate a un prezzo ancora competitivo, seppur leggermente più alto rispetto ad altri modelli della stessa fascia.

Per il cliente più attento al prezzo competitivo, che però non vuole rinunciare a delle buone prestazioni e che soprattutto è attratto dalla novità e dall’innovazione, il modello consigliato è sicuramente il Nova Lite Plus, uno smartphone completamente rinnovato dal punto di vista del design, con i suoi bordi arrotondati e la scocca più bombata, che lo rendono sicuramente differente dagli altri modelli, pur rimanendo leggero e maneggevole, caratteristica peculiare di tutti i modelli Lite di Huawei.

L’esperienza tattile è sicuramente piacevole, almeno quanto quella visiva, ma un altro grande punto di forza del Nova Lite Plus è anche rappresentato da tutte le funzioni legate al risparmio energetico, che permettono quindi alla batteria di durare molto tempo.

Anche la fotocamera, seppur senza pretese, resta di ottima qualità e, soprattutto in condizioni di luce naturale accettabili, è in grado di scattare foto in alta definizione, con una messa a fuoco del soggetto rapida ed efficiente.

L’interfaccia di questo modello risulta particolarmente innovativa e semplice nell’utilizzo, consentendo di svolgere molte funzioni in pochissimi passaggi.

Mantenendo un prezzo decisamente basso, abbiamo nel Nova Lite plus una serie di funzionalità innovative e di qualità, adatte ad un consumatore interessato ad un utilizzo quotidiano anche intenso, con opzioni magari non particolarmente originali ma comunque interessanti e di qualità.

In generale, tutti i modelli della serie Lite di Huawei presentano caratteristiche comuni, legate soprattutto all’hardware e al software, sempre affidabili e efficienti, ma naturalmente migliorati nel corso degli anni.

Ci sono poi delle caratteristiche peculiari di ogni modello, come abbiamo visto, che vanno dal design alla multimedialità, dall’affidabilità della batteria alla rapidità di navigazione.

Ogni cliente può scegliere secondo le proprie necessità personali, sapendo in ogni caso di trovarsi all’interno di una gamma di prodotti che hanno un rapporto qualità/prezzo decisamente sempre molto interessante, soprattutto in un momento storico come questo, in cui il mercato è saturo di prodotti di fascia media e orientarsi diventa sempre più difficile.

L’azienda Huawei – Storia

Huawei è ormai un’azienda che ha saputo guadagnarsi il rispetto e la fiducia totale del pubblico europeo, inizialmente diffidente, grazie a  continui miglioramenti e diversificazioni tra fasce di prezzo e caratteristiche differenti per ogni linea. Ormai la gamma di smartphone Huawei comprende tantissime linee diverse, da quelle più costose (ad esempio la gamma Pro) a quelle più competitive in termini di costo (come per esempio i modelli Lite), senza mai abbassare la qualità, ma contenendo le spese accessorie e limitando le funzioni più avanzate, che potrebbero interessare un altro tipo di pubblico, restando però in un’ottica di completezza totale in quanto a funzionalità e di costante attenzione al dettaglio e alle nuove tendenze per quanto concerne l’estetica e il design.

Huawei è un marchio che non delude le aspettative di nessun tipo di cliente, in quanto è possibile ritrovare all’interno della gamma dei prodotti, quello che è perfettamente adeguato alle proprie esigenze. E la gamma Lite è da tenere particolarmente in considerazione se si vuole entrare in possesso di un prodotto di qualità senza spendere una fortuna.

Huawei, azienda leader mondiale nella produzione di telefonia mobile, da qualche mese ufficialmente al secondo posto dopo Samsung, è una compagnia fondata nel 1987 da Ren Zhengfei a Shenzhen, Guangdong, in Cina

Huawei si è da sempre dedicata alle telecomunicazioni e all’elettronica, in particolare alla produzione e alla commercializzazione di apparecchiature per le telecomunicazioni, e la fornitura di servizi di rete dedicati agli operatori di settore.

E’ solo dopo il 2000 che l’azienda ha cominciato ad occuparsi di cellulari e smartphone, inizialmente in Cina e in Asia, per poi espandersi verso il mondo occidentale, ottenendo un notevole successo grazie soprattutto ai modelli di smartphone di fascia media, con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

In Italia è attiva dal 2004 con due sedi fisiche, a Milano e a Roma. Da allora, grazie soprattutto alla ricerca sulla qualità, Huawei si è guadagnata la fiducia e il rispetto del consumatore occidentale, felice di poter scegliere tra modelli che spaziano tra diverse fasce di prezzo, senza rinunciare alla qualità, garantita dal brand.

Insomma, gli smartphone Huawei sono ormai in grado di soddisfare qualsiasi tipo di cliente, con una scelta di modelli ampia e variegata.

In particolare, a partire dal 2015, Huawei ha proposto una linea di smartphone, chiamata Lite, che dà la possibilità di scegliere un modello a un prezzo più contenuto, pur mantenendo le principali caratteristiche tecnico-estetiche e un’alta qualità delle prestazioni. Il rapporto qualità-prezzo particolarmente buono è la caratteristica principale di questi modelli, che non rinunciano a nessuna qualità estetica o tecnologica, mantenendo un prezzo di mercato estrememtne concorrenziale.

Il primo modello lanciato dall’azienda è stato il Huawei P8 Lite, smarphone di fascia media, più economico del fratello maggiore Huawei P8, ma con un bel display da 5 pollici HD, 2 gb di RAM, fotocamere da 13 Mpx e 5 Mpx, senza dimenticare la dual sim.